Storia Italiana pappa reale - COOPERATIVA SOCIALE ARISTOTELE ONLUS

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:



STORIA ITALIANA DELLA PRODUZIONE DELLA PAPPA REALE




L'ESORDIO



L'inizio della produzione di Pappa Reale in Italia avviene negli anni 1960/65,con un forte incremento negli anni 1970/73 ad opera dell'Apicoltura PIANA di Castel San Pietro Terme.Le zone di Imola e Castel San Pietro sono sicuramente da ritenersi pioniere e capitali della produzione di P.R. in Italia.





LA BATTUTA D'ARRESTO



Negli anni '80 ,a Bologna, un'affollata assemblea di apicoltori molto determinati vede il tentativo di costituire un'associazione di produttori di Pappa Reale (alcuni dei promotori sono Ricciardelli,Sartorelli;d'Albone). Il tentativo purtroppo naufraga a ragione dell'inizio ,proprio in quegli anni,dell'importazione nel nostro Paese di Pappa reale cinese. Solo alcuni apicoltori resistettero alla concorrenza delle importazioni asiatiche,proponendo la P.R. di produzione italiana su mercati di vendita diretta ed indirizzando il loro prodotto a consumatori attenti ,ricercatori ed estimatori di una produzione locale di qualità. Si stima che la produzione italiana di Pappa Reale alla fine degli anni '90 non superasse l'1% di quella venduta !




LA RINASCITA



Nel 1995 sei apicoltori professionisti francesi fondarono in Francia il Gruppo di Produttori di Gelatina Reale (G.P.G.R.). Nel 1998 invitarono alla riuniune annuale dell'Associazione l'apicoltor e italiano Bruno Pasini,noto allevatore di Api Regine;in tale cicostanza richiesero una collaborazione per la selezione genetica di Api Regine intesa a migliorare la produzione di Pappa Reale. Nel corso di questa proficua collaborazione Bruno Pasini provò a proporre lo sviluppo di un progetto simile in Italia;purtroppo per due anni non ci fu alcun riscontro,in quanto il prezzo della Pappa Reale cinese importata era almeno dieci volte inferiore ai costi di produzione di quella italiana.

Nel 2002 ,alla stregua del miracolo, L'UNAPI (Unione Nazionale Apicoltori  Italiani) finanzia uno Stages formativo in Maremma per 10 apicoltori professionisti italiani.La docenza è affidata a quattro produttori di Pappa Reale francesi.
Il secondo miracolo avviene nel 2003 : la Comunità Europea vieta l'importazione di Pappa Reale dalla Cina per la presenza di antibiotici nel prodotto. Tale blocco viene mantenuto anche nel 2004 e questo fa si che molti apicoltori italiani comincino a produrre Pappa Reale, ad immetterla sul mercato ed a percepire i positivi riscontri da parte dei consumatori. A questo punto non si tornerà più indietro,la produzione italiana di P.R. è decollata,il resto è storia recente.






Torna a Pappa Reale
Continua

Torna a Pappa Reale

Continua

 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu